Ernesto Fava

Ernesto Fava nasce a Mede, in provincia di Pavia e da sempre coltiva la passione per il disegno e l'arte contemporanea in tutte le sue forme. Di professione architetto con laurea presso il Politecnico di Torino, inizia subito a viaggiare per lavoro e formazione , Grenoble, Mubai in cui sviluppa il tema centrale della Tesi “La ridefinizione del ruolo del designer nei contesti di insediamento informale”. Lavora come progettista di edifici a basso consumo energetico presso un’impresa di costruzioni internazionale. Parallelamente inizia il suo percorso artistico che lo vede interessato allo sviluppo di scenari urbani immaginari, dove lo sviluppo tecnologico, i fallimenti dell’urbanistica moderna, la crisi dell’individualità e la mancanza di libertà si intrecciano in una visione tendenzialmente surreale di un mondo futuro ma non troppo distante da noi. Ernesto Fava partecipa con notevole successo a Fiere d’arte e viene invitato a Mostre tra cui la Galleria d’Arte Contemporanea Ossimoro, a Torino e all’interno della Sede Centrale del Politecnico nella mostra “Welcome to the Machine”, a cura di Francesca Canfora.

4 oggetto(i)

per pagina

4 oggetto(i)

per pagina